Dopo Apple l'Unione europea pronta ad una maxi multa per Amazon

05 Ottobre, 2017, 17:40 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Non ha recuperato 13 miliardi da Apple

"L'Irlanda deve recuperare 13 miliardi di euro di aiuti illegali da Apple".

La Commissione europea ha deciso di deferire l'Irlanda alla Corte europea di giustizia per non aver recuperato da Apple i 13 miliardi di vantaggi fiscali che secondo Bruxelles erano illegali.

L'Antitrust europeo ha inoltre reso noto di aver identificato agevolazioni fiscali illegittime da parte del Lussemburgo a favore di Amazon per l'equivalente di 250 milioni di euro.

Quanto a Apple, oltre un anno fa, nell'agosto del 2016, la Commissione aveva concluso che le agevolazioni fiscali concesse dall'Irlanda all'azienda fondata da Steve jobs fossero illegali, perché avevano sostanzialmente consentito al gruppo di pagare meno tasse rispetto ad altre imprese. Capiamo che in certi casi il recupero po' essere complesso e siamo pronti ad aiutare. "E oggi abbiamo deciso di deferire l'Irlanda alla Corte per la mancata esecuzione della nostra decisione".

Come riportano molti quotidiani anche nazionali, l'Irlanda avrebbe dovuto procedere alla riscossione entro il 3 Gennaio 2017, quattro mesi dopo la notifica arrivata da Bruxelles, e nonostante i passi in avanti, ancora non ha proceduto alla riscossione, che dovrà avvenire entro "marzo 2018, al più presto". Il ministro delle Finanze di Dublino ha bollato come "totalmente inutile" della Commissione europea, da cui il governo irlandese prende le distanze.