Casa » Sport

Federbaseball contro Allegri: Ci ha offesi

07 Ottobre, 2017, 17:07 | Autore: Ave Pintor
  • Allegri ha torto sul Var ma ha pienamente ragione sul baseball

Ovvio che Allegri si riferisse a uno stereotipo più americano che italiano, almeno per il riferimento alle noccioline, ma quel "si fa un'azione ogni quarto d'ora" non è parso particolarmente garbato.

Era il 23 gennaio 1884, come sanno bene gli storici e gli appassionati di questo sport e come sa benissimo pure Andrea Marcon, presidente della Federazione assurto agli onori della cronaca nelle ultime ore a causa della piccata risposta data a #Massimiliano Allegri, reo di qualche giudizio un po' troppo superficiale al termine della convulsa partita contro l'Atalanta. E poi linvito: “venga a vederci, le noccioline le porto io”.

Dopo il cenno storico, il messaggio di Marcon entra nel vivo.

Il presidente Marcon proseguendo nel suo discorso cerca di far notare come l'allenatore della Juve si stia confondendo con un altro sport quando parla di determinati concetti: "Il sospetto che lei conosca poco il nostro gioco mi è venuto quando lo ha accostato ai concetti di 'fallo intenzionale' e 'tempo effettivo' che, come sa, appartengono al basket". Della nostra Nazionale magari. “Lallenatore della Juventus, una squadra celeberrima in tutti i continenti, che sembra sbeffeggiare milioni di sportivi... "Non tanto bello, ne converrà - sottolinea Marcon - Le garantisco che anche nel nostro baseball italiano - e ancora di più nel baseball americano da Lei citato - in molti avrebbero da dire su tanti aspetti del calcio, che mai e poi mai vorrebbero mutuare nel nostro gioco". Potrebbe scoprire che le pause, da noi, hanno ognuna il proprio bel significato. Purtroppo, però non ci siamo riusciti.

Apriti, prevedibilmente, cielo e insurrezione di massa dei non pochi appassionati italiani dello sport del batti e corri, disciplina che ha un suo fascino evidente, regole forse non di immediata comprensione, ma che nel nostro paese è più che popolare, rappresentando l'Italia, insieme all'Olanda, una delle più forti rappresentative europee di uno sport di matrice americana, che si intenda Stati Uniti o zona caraibica, Cuba in particolare. "Sono certo che afferrerebbe il significato della cosa".