Nuovi problemi per iPhone 8 Plus, altri casi display esplosi per batteria

07 Ottobre, 2017, 18:52 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Pixel 2

Come riportato dal sito web MacRumors, un canadese, Anthony Wu, ha dovuto restituire a pochi giorni dall'acquisto il suo iPhone 8 Plus lamentando di avere ritrovato il display del suo smartphone leggermente sollevato.

In più, fotocamera anteriore da 7 Mpx, doppia posteriore da 12 Mpx e batteria che potrebbe arrivare a 3.000 mAh.

Dopo l'evento accaduto con Galaxy Note 7 ci si aspettava che Apple mostrasse maggiore attenzione alle proprie batterie Li-Po, visto che per loro natura sono particolarmente instabili.

Ci sono poi i complottisti che ritengono che questa storia sia frutto di una volontà quasi studiata a tavolino: indurre gli utenti a spostarsi su iPhone X, che come sappiamo costa di più degli iPhone 8! Oggi invece, Routers ha notato che in un telegiornale cinese l'acquirente di un iPhone 8 Plus ha dichiarato che il telefono gli è arrivato aperto a metà il 5 ottobre, apparentemente senza alcun segno di caduta o esplosione.

Allarme in casa Apple. Il primo è quello della copertina, in Giappone, mentre quello della foto qui sopra è da Taiwan.

Prima di questi casi sulle prime batterie difettose, una fonte vicina alla compagnia di Cupertino, non autorizzata a parlare a nome della società, ha riferito ad Appleinsider che l'azienda starebbe già esaminando il caso delle problematiche riportate sulla batteria, ma che attualmente non ci sono condizioni per creare allarmismo. In quel caso Samsung ha richiamato il dispositivo per poi sospendere definitivamente le vendite.

A questi due episodi si sono aggiunti ulteriori due segnalazioni: una in Grecia e l'altra in Canada. Lo faccio per due motivi principali: capire se, e come, dubbi e certezze sono cambiati durante l'anno, e valutare come i pregi e i difetti del precedente modello sono stati mantenuti o eliminati.

A questo punto non resta che attendere comunicazioni ufficiali da Apple.