Pacific Rim Uprising: prima occhiata al film

07 Ottobre, 2017, 18:10 | Autore: Cleonico Iarussi
  • John Boyega in una scena di Pacific Rim 2- Go Jaeger

Come preannunciato ieri sui social, oggi è finalmente arrivato il primo trailer completo di Pacific Rim - La Rivolta (Uprising in originale), sequel del film uscito nel 2013 e diretto da Guillermo del Toro. Jake è affiancato dal talentuoso pilota rivale Lambert, interpretato da Scott Eastwood, e dalla hacker 15enne Amara (Cailee Spaeny).

Del cast fanno parte John Boyega, Scott Eastwood, Cailee Spaeny, Jing Tian e Levi Maeden.

"Jake è il figliol prodigo".

Jake Pentecost (Boyega), un pilota di Jaeger una volta promettente, il cui leggendario padre ha dato la vita per assicurare la vittoria dell'umanità contro il mostruoso "Kaiju". Non si è mai sentito abbastanza per il padre, come se avesse sempre deluso le sue aspettative. "Il prodotto del primo amore di Stacker". Sono molto più intelligenti di quel che pensavamo. Le creature che avete visto nel primo film erano solo un test, per mettere alla prova la resistenza del pianeta. La breccia che credevamo chiusa non è l'unica strada per entrare nel nostro mondo. Jake guida il team che tenterà una nuova difesa contro di loro.

Chiaramente, a nuovi e più potenti kaijū l'umanità dovrà rispondere progettando nuovi Jaegers in grado di fronteggiare la minaccia: Gipsy Avengers (in primo piano, al centro: versione migliorata della Gipsy Danger del primo film, implementata con nuove armi e tecnologie, con schermi LCD e ologrammi che permettono una visione più completa di ciò che accade all'esterno), Saber Athena (di colore arancione, la più agile e flessibile dei Jaegers, guidata da piloti abili nelle arti marziali, possiede due spade che all'occorrenza possono essere unite), Bracer Phoenix (in posizione arretrata, al centro: con cannoni sul torace) e Guardian Bravo (con corazza rossa, possiede due fruste elettriche).

Pacific Rim - La Rivolta avrebbe dovuto arrivare nei cinema americani il 23 febbraio 2018, ma a quanto si vede dal poster, l'uscita è stata posticipata a marzo (ancora nessuna data precisa per l'Italia).