Mondiale a rischio, la Croazia caccia il ct. Italia, Ventura merita l'esonero?

08 Ottobre, 2017, 00:51 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Italia Ventura in conferenza

L'Italia è certamente seconda, nel girone vinto dalla Spagna, ma non ancora certa di essere tra le migliori otto (seconde, su 9 in tutto) che si giocheranno i playoff per andare in Russia. Segnali di una confusione tangibile nella mente del ct, che ha in parte ragione ad appellarsi agli infortuni che non gli consentono di lavorare mai sullo stesso undici tipo e allo scarso impiego di alcuni giocatori scesi in campo nell'infausta notte di Torino, ma che ha la responsabilità di aver mandato in campo ieri una squadra mai così povera di talento al cospetto di un avversario molto inferiore e di continuare a parlare dell'eventualità del fallimento imputandolo a vari fattori (poco tempo, scarso valore del campionato, lavoro del suo predecessore) senza assumersi la benchè minima responsabilità. La sconfitta contro la Spagna ha tolto le certezze e l'entusiasmo che servono per giocare bene e fare risultato, forse ci eravamo illusi di essere più avanti di dove siamo effettivamente. Stasera anche vincere non sarebbe cambiato nulla in fatto di prestazione, idee e qualità. Gioco inesistente, difesa poco compatta e, soprattutto nel secondo tempo, un atteggiamento decisamente da rivedere da parte degli azzurri, apparsi svogliati e poco determinati, come se la partita contro Pandev e compagni fosse una semplice amichevole e non la partita che poteva consegnare all'Italia le chiavi per il playoff di metà novembre.

Il Mondiale è una cosa importante: "il calcio è il fiore all'occhiello della nostra nazione". Non finisce il mondo se non vai al mondiale. Questo è il nostro obiettivo. Se abbiamo accettato gli oriundi in Nazionale perché non dobbiamo accettare un coach straniero. All'indomani, invece, è stata la volta della squadra: un confronto soltanto tra giocatori, senza lo staff tecnico (che era stato avvertito della decisione del gruppo). Ci sono grandi allenatori europei in circolazione, ma perché non puntare su uno di loro? Dobbiamo guadagnarci gli applausi'.