Netflix: dal 9 ottobre aumentano i costi degli abbonamenti

08 Ottobre, 2017, 18:04 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Netflix rincara gli abbonamenti

L'unica modalità di pagamento che rimarrà invariata sarà quella Basic, probabilmente perché la meno utilizzata: questo tipo di abbonamento prevede infatti l'utilizzo di Nerflix da un solo dispositivo ed esclude la modalità HD.

Netflix sembra, quindi, seguire la scia di Sky, che da ottobre ha rimodulato il periodo di fatturazione a 4 settimane facendo aumentare il costo dell'abbonamento dell'8,6% all'anno.

Netflix aumenta i prezzi dei suoi abbonamenti e non fa sconti neanche all'Italia. Stando a quanto riportato da alcune testate , le ragioni del rincaro andrebbero cercate nella maggior concorrenza da parte di altre piattaforme, che ha portato Netflix a investire sempre più nella produzione di show originali. Infine, il piano premium con risoluzione 4K passa dagli attuali 11.99 euro a 13.99 euro.

La notizia di un probabile aumento di due degli abbonamenti arriva da Mashable il quale si riferisce al solo mercato americano, ma è molto probabile che sarà attuato anche nel vecchio continente.

Netflix lancia i primi aumenti di prezzi in tutto il globo.

Era da tempo che si parlava di un aumento, ora giunge la conferma: la società di streaming statunitense ha annunciato l'incremento di prezzi globale, Italia compresa, delle sue proposte di abbonamento. Per giustificare l'aumento delle tariffe Netflix ricorda agli utenti che nel 2017 il catalogo si è arricchito di oltre 1.000 ore di contenuti originali, e negli ultimi due anni in Italia il numero di titoli disponibili, tra serie TV, film, cartoni animati e documentari, è aumentato del 207%.