Casa » Sport

Catanzaro, Dionigi si presenta: "Questa è una grande occasione per me"

09 Ottobre, 2017, 23:21 | Autore: Ave Pintor
  • Arezzo-Pontedera Sportube diretta live streaming ecco come vedere la partita

Riparte da Catanzaro l'avventura di Davide Dionigi, ingaggiato dalla società di Floriano Noto al posto di Alessandro Erra.

Una situazione precipitata dopo la sconfitta dei giallorossi nel derby con il Rende, nel contesto di una gara giocata per buoni tratti della seconda parte con la superiorità numerica e nonostante questo il gol subìto a tempo quasi scaduto, insieme ad un gioco che mai ha entusiasmato ed una società che aveva inizialmente deciso di continuare proprio con Erra, anche in virtù di un contratto già esistente. A volte si riesce da subito a cambiare, a volte ci vuole tempo.

"Credo che la capacità di un allenatore stia nel capire in che modo intervenire per cambiare le cose". E' successo anche a me e serve rispetto. Quando si subentra sono tante le cose da valutare, non è come quando si costruisce una squadra dall'inizio. "La squadra ha individualità importanti, alcune più tecniche, altre più fisiche, altre ancora mentali".

Poi, Dionigi, parla della rosa: "L'attacco che ha il Catanzaro per questa categoria è un lusso". Lì davanti abbiamo davvero tante soluzioni, possiamo giocare con tre punte, con due punte oppure con una punta e un trequartista. I primi giorni cercherò di lavorare sulla testa, ma anche quello è un lavoro che viene dal campo. Ho allenato Letizia a Matera e per un breve periodo Falcone a Varese, mentre negli ultimi anni della mia carriera da giocatore, c'era un giovanissimo Nordi in porta a Taranto ed un giovane Infantino ad Andria. Staremo a vedere se ci saranno importanti sviluppi nelle prossime ore.

Consigliato: