Marchionne: Stagione Ferrari non è persa, noi alla pari con Mercedes

09 Ottobre, 2017, 19:03 | Autore: Rufina Vignone
  • Marchionne

Il tedesco è stato costretto al ritiro dopo pochi giri (il secondo in tre gare) per un guasto alle candele di accensione.

Fiducia, dunque. "L'impegno continua". "Ci sono ancora quattro gare, la stagione non è persa - ha detto Marchionne - Sono contentissimo di quanto ha fatto la squadra".

"Senza fare l'arrogante credo che la Ferrari sia allo stesso livello, se non superiore, alla Mercedes oggi". La Red Bull è migliorata ma questo non credo vada ad impattare sul posizionamento in gara della Ferrari. Non credo alla sfortuna. Sono cose che succedono a tutti noi specialmente in gara. "Ricordiamoci che l'anno scorso nessuno avrebbe scommesso che la Ferrari si sarebbe trovata in queste condizioni", sono le sue parole a Class-Cnbc.

"Il presidente a proposito della candela da 59 euro che ha bloccato Vettel a Suzuka ha aggiunto che "...si è trattato di una sciocchezza tecnica che ha avuto un impatto su una macchina che costa milioni di euro". Dobbiamo rinnovare l'impegno per quanto riguarda la qualità della componentistica che sta arrivando nella F1. "È un problema che abbiamo probabilmente ignorato nel tempo e ha avuto un effetto devastante sulla performance della scuderia su cose che tecnicamente hanno un valore relativo".