Bici rubata, cittadini fanno una colletta. Ciclista francese: "Sono commosso"

10 Ottobre, 2017, 14:14 | Autore: Menodora Allio
  • Tam Tam Basket merita una deroga per poter scendere in campo

Erano partiti in bici da Hong Kong per raggiungere la loro destinazione finale, il nord della Francia, ma il viaggio si è interrotto in Campania.

Vista la bella giornata di sole hanno pensato di fare una piccola sosta al mare ammirando il panorama all'altezza di Castel Volturno, e si sono fermati al lido Costazzurra. "Oltre al valore finanziario hanno un valore sentimentale". Dopo cinque minuti la bicicletta di Etienne è sparita.

Una sorta di sogno spezzato, visto che il viaggio era vicino alla conclusione e per questo Godard ha pubblicato un disperato appello su Facebook, in cui ha offerto una lauta ricompensa a chi gli darà indicazioni per riavere la sua amata due ruote e le quattro borse d'equipaggiamento.

"In genere sto molto attento alla mia bici, sempre". Concreta la mobilitazione di Castelvolturno: in prima linea il sindaco Dimitri Russo che, in diretta radiofonica su Radio24, annuncia di aver attivato "ogni canale, anche non ufficiale", per ritrovare la bici. Difficile, però, sarà riparare anche a quello morale. Tuttavia, Castel Volturno ce la sta mettendo tutta.

Si chiama "Castel Volturno ricompra la bici rubata" il gruppo Facebook che si pone come obiettivo la raccolta fondi per ricomprare una bici nuova allo sfortunato ciclista francese. Le donazioni si possono effettuare sia online che in numerosi esercizi commerciali della cittadina che hanno aderito all'iniziativa. Proviamo a rendergli meno amara la sua esperienza Domiziana, ricomprandogli almeno la bicicletta che ha un valore di 800euro.