Casa » Sport

Milan, a fine anno divorzio da Adidas. Due i possibili sostituti

10 Ottobre, 2017, 12:39 | Autore: Ave Pintor
  • Milan ottobre di fuoco addio ad Adidas rebus bilancio e… derby

Ed ecco che gli unici due marchi che si sono fatti avanti sono, sempre secondo le indiscrezioni della Gazzetta dello Sport, Under Armoure e New Balance: due ditte 'giovani' e sicuramente non a livello dei colossi dell'abbigliamento sportivo.

Secondo quanto rivelato da 'La Gazzetta dello Sport', si appresta a concludersi la partnership tra il Milan e l'Adidas, sponsor tecnico presente sulle maglie rossonere per venti anni di fila. Nel 2013 Adidas e il Milan avevano firmato un accordo decennale che fruttava ai rossoneri 19.7 milioni annui, ma a giugno molto probabilmente ci sarà una separazione.

La dirigenza Berlusconi aveva offerto all'azienda la possibilità di annullare l'accordo, ipotesi divenuta quasi reale durante il periodo del closing e parzialmente allontanata dopo l'ultimo mercato faraonico della società milanista. Facoltà che ora starebbe per essere esercitata.

I malumori li aveva già cominciati a mostrare Adidas qualche anno fa: la casa tedesca infatti era insoddisfatta dei risultati del Milan e del fatto che non vendesse tante magliette quante ne servissero per rientrare nella spesa.

Il nuovo accordo sottoscritto con la proprietà cinese scade nel 2019 ma molto probabilmente verrà rescisso in questa estate, con l'annuncio ufficiale che sarà dato a Gennaio.