D'Alema: io un passo di lato? Sembra di essere a scuola di tango

12 Ottobre, 2017, 02:26 | Autore: Menodora Allio
  • Pisapia D’Alema Renzi Minniti il resto mancia

"Penso che ci ritroveremo, in fondo abbiamo lo stesso obiettivo: ricostruire il centrosinistra sulla base di una chiara e netta discontinuità di contenuti e di leadership. Come ha detto lui: questa è una citazione testuale". Lo ha detto l'ex ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, parlando delle politiche del governo Renzi.

Al momento, però, le posizioni restano distanti.

"Milano, 9 ott. (askanews) - "'Meno tasse per tutti è stato copiato da Berlusconi, l'articolo 18 è stato copiato da Berlusconi, perfino il ponte sullo Stretto l'hanno copiato da Berlusconi e allora non è un caso che Berlusconi vincerà le elezioni se è così rivalutato da chi dovrebbe essere il suo principale antagonista". Proteste che non sono solo dei 5 stelle ma anche di MDP, ovvero gli ex PD che, capitanati da D'Alema, si scagliano proprio contro il loro ex partito. È un problema di Pisapia con Pisapia, non con noi", ha aggiunto D'Alema che, a proposito delle recenti dichiarazioni dell'ex sindaco di Milano, ha sottolineato: "Neanche noi" siamo interessati a un partitino del 3%, "infatti vogliamo farne uno molto più grande. "Dopo risultato siciliano faremo un dibattito e vedremo se siamo un partitino del 3%". "Sembra di essere alla scuola di tango".