Palermo, sbarcati oltre 600 migranti. Tanti i bambini

13 Ottobre, 2017, 16:04 | Autore: Menodora Allio
  • Soccorso a migranti in una

E' stata ribattezzata la "nave dei bambini", la nave umanitaria Aquarius di Sos Mediteranee approdata stamattina al porto di Palermo.

Secondo l'ong franco-italo-tedesca, 178 dei minori erano non accompagnati. Alcuni naufraghi presentano sintomi di malnutrizione e sono provati dalla prolungata mancanza di cure. Tra loro anche un migrante originario della Turchia; 50 sono i richiedenti asilo siriani in fuga dalla Libia, tra i quali intere famiglie con bambini. "Un naufrago su tre e' bambino o adolescente", ha confermato Madeleine Habib, coordinatrice Sar (Search and Rescue) di Sos Mediterranee. Ad accoglierli al molo c'è la task force organizzata dalla prefettura con i volontari di Croce rossa e Protezione civile, le forze dell'ordine e i medici dell'Azienda sanitaria provinciale del capoluogo siciliano.

I migranti - molti dei quali sono feriti e sono stati trasportati in barella - sono stati soccorsi martedì e mercoledì in sette operazioni condotte nell'arco di appena 36 ore, provengono da più di 15 Paesi: Siria, Egitto, Mali, Costa d'Avorio, Guinea Bissau, Sudan, Marocco, Somalia, Eritrea, Senegal, Camerun, Nigeria, Liberia, Etiopia, Algeria, Ghana, Benin, Gambia e Yemen.