Quentin Tarantino, il prossimo film con la Sony e senza Miramax

18 Novembre, 2017, 17:13 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Quentin Tarantino

Dopo una notte di negoziazioni tra Tom Rothman e gli agenti di Quentin Tarantino, il nono film del regista di Pulp Fiction è stato acquistato proprio dalla casa di produzione di Rothman, la Sony Pictures, che ora distribuirà ufficialmente il misterioso film nel mercato statunitense e internazionale. Tra le major si erano fatte avanti solo in poche per sostenere l'asta dei diritti di distribuzione della pellicola: Warner, Sony e Paramount.

Anche se come confermato dal regista il film non sarà centrato su Manson ma ambientati in quel periodo.

Incassi molto lontani dai precedenti film del regista newyorkese, con ´Bastardi senza gloria´ e ´Django Unchained´ che avevano strappato biglietti rispettivamente per 321.5 milioni di dollari e 425 milioni di dollari. Fulcro della vicenda dovrebbero essere gli omicidi perpetrati da Charles "Satana" Manson e dalla sua "Famiglia".

Ambientato nel 1969 il film vedrà come sfondo la Los Angeles di quegli anni.