Elezioni di Ostia, trionfa il M5S

23 Novembre, 2017, 01:38 | Autore: Menodora Allio
  • Voto Ostia, alle 12 affluenza all'8,6 quattromila elettori in meno rispetto al primo turno

Il giorno dopo la vittoria del Movimento 5 Stelle a Ostia è tempo di dichiaraizoni.

Il vantaggio che separava la candidata M5S dalla sua sfidante di centrodestra, Monica Picca, è cresciuto da appena 2.300 preferenze a circa 11mila voti. Faccio gli auguri alla Di Pillo. "Una vittoria sporcata dai clan - ha detto detto Picca - e che vede un calo dei grillini di ben 17 punti percentuali, praticamente un crollo".

Dati alla mano, la candidata 5Stelle ha confermato i suoi elettori ed è riuscita a intercettare parte del voto organizzato, da Mdp a Sinistra Italiana, che al primo turno aveva sostenuto l'ex sacerdote Franco De Donno. Una convergenza di interessi in grande stile che comunque non ha scalfito il 40% conseguito dal centrodestra. Un altro terremoto si abbatte sulla giunta Raggi. "Solo perché c'era convergenza sul programma.".

A difesa della neo mini-sindaco del litorale, ecco schierarsi prontamente il Movimento 5 Stelle che, dalla propria pagina Facebook, ha condannato le accuse provenienti da Fratelli d'Italia ed ha annunciato la battaglia: "Le dichiarazioni di Monica Picca e Fabio Rampelli sono gravi e diffamatorie: stiamo andando a denunciarli ai carabinieri". Si tratta di numeri, non di valutazioni soggettive. Credo che il voto di Ostia ha dimostrato che tantissime persone lo vogliono fare, vogliono tirare una riga sul passato, per quanto ci sono alcuni elementi che non passano. Ora basta veleni, basta polemiche da brutta campagna elettorale!

"Dopo due anni di Commissariamento per mafia e le inchieste su criminalità e malaffare, oggi il X Municipio di Roma si è svegliato con una nuova presidente". "Penso proprio di sì" ha quindi aggiunto. Qualche militante dem si è contato annullando la scheda -le nulle sono raddoppiate -altri hanno preferito votare 5 Stelle piuttosto che favorire l'avanzata delle destre. Continueremo ad ascoltare le esigenze dei cittadini perché noi siamo cittadini nelle istituzioni.

"Un compito non facile ma necessario per restituire a Ostia e al X Municipio la narrazione che merita". I pentastellati hanno portato a casa un 60%, pari a 35.691 voti, che vale il successo elettorale buona base di partenza per riconquistare gli oltre 125mila elettori che hanno deciso di restare a casa.