Politica, le 'mani' del Giglio magico sui collegi elettorali

24 Novembre, 2017, 23:17 | Autore: Menodora Allio
  • Rosatellum, la nuova legge elettorale stravolge l'Umbria: i collegi per Camera e Senato

Anche in Umbria. Il Governo Gentiloni, nel consiglio dei ministri, ha varato la mappa dei collegi del Rosatellum per le prossime elezioni politiche. Il fascicolo del provvedimento è stato subito inviato alla Camera e al Senato: la procedura prevede che le commissioni Affari Costituzionali di Montecitorio e Palazzo Madama esaminino entro quindici giorni l'incartamento e formulino le loro osservazioni.

Rispetto alla prima idea di Area vasta che coinvolgeva la Bassapadovana, il Polesine e la parte di veneziano meridionale, il collegio uninominale alla Camera dei Deputati coincide esattamente con la provincia di Rovigo, vedi tabella dei comuni proposta. La regione e' costituita in un unico collegio plurinominale cui sono assegnati sei seggi proporzionali. Per quanto riguarda il proporzionale tutta l'Irpinia condividerà con il Sannio un collegio che dovrebbe prevedere l'elezione di cinque deputati.

Per quanto concerne il Senato, invece, Fasano è nel collegio 4 insieme ad Adelfia, Alberobello, Brindisi, Carovigno, Casamassima, Castellana Grotte, Ceglie Messapica, Cellamare, Cisternino, Conversano, Gioia del Colle, Locorotondo, Mola di Bari, Monopoli, Noci, Ostuni, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, S. Vito dei Normanni. Il secondo collegio uninominale farà riferimento all'area di Ariano Irpino, che comprenderà l'Alta Irpinia e otto comuni del Serinese che andranno a rafforzarsi con altri sette dell'ex collegio di Battipaglia.

In Lombardia di cui nel collegi dall'uno al 4 ce ne sono 27, rispettivamente 15 - 8 - 8 - 6.