Casa » Sport

Di Francesco: "Affrontiamo il Qarabag col massimo rispetto. Perotti e Nainggolan…"

05 Dicembre, 2017, 21:03 | Autore: Ave Pintor
  • ALLENAMENTI

Pur non avendo più nessun particolare obbiettivo per questa edizione della Champions League non vuol dire che il Qarabag e il suo tecnico Gurban Gurbanov non si siano preparati al massimo in vista della partita programmata per questa sera all'Olimpico. Un po' troppo pochi forse per novanta minuti che potrebbero regalare gli ottavi di Champions League, risultato che i giallorossi non raggiungono dal 2015/16 quando vennero poi eliminati dal Real Madrid.

Non ci sarà il pienone all'Olimpico, nonostante le concrete possibilità di qualificazione e gli appelli di Di Francesco: la diretta televisiva su Canale 5 e il freddo hanno scoraggiato molti tifosi. Con una vittoria c'è la certezza di passare il turno. Centrali di difesa Manolas e il rientrante Fazio. Nainggolan torna a centrocampo; in attacco spazio a Perotti, Dzeko ed El Shaarawy. In mediana il ballottaggio è tra Strootman e Pellegrini, con De Rossi certo della presenza. Tra i pali sarà confermato Sehic, con davanti la coppia Dashemirov e Rzezniczak: all'esterno saranno invece confermati Agolli e Medvedev, che già hanno incontrato i giallorossi.

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 20 Fazio, 44 Manolas, 11 Kolarov; 6 Strootman, 16 De Rossi, 4 Nainggolan; 8 Perotti, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy.

QARABAG: Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszade, Guerrier; Quintana, Almeida, Michel, Garayev, Madatov; Ndlovu.