Casa » Sport

Russia: Giochi invernali vietati. Russi: solo neutrali. Ma ci andranno in Corea?

05 Dicembre, 2017, 21:36 | Autore: Ave Pintor
  • La Russia esclusa dai Giochi olimpici invernali

Gli atleti russi potranno gareggiare sotto bandiera neutrale.

.

Se davvero questa dovesse essere la decisione del Cio, bisognerà capire in che termini verrà concessa la partecipazione come "atleti neutrali" e soprattutto se la Russia accetterà tale situazione.

Tutti gli atleti provenienti dalla Russia che riceveranno una dispensa speciale potranno competere solo come individui neutrali e il medagliere ufficiale mostrerà per sempre che la Russia ha vinto zero medaglie. Gareggeranno con una casacca che porta questo nome e sotto la bandiera olimpica.

Il Comitato Olimpico Internazionale ha annunciato questa sera che la Russia non potrà partecipare alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud, del prossimo anno.

La decisione è stata presa oggi a Losanna dal Comitato Olimpico Internazionale in seguito allo scandalo sul cosiddetto doping di Stato.

L'esecutivo del CIO ha deciso di usare il pugno duro con la Russia, dopo le ormai note vicende di doping che hanno visto coinvolto in prima persona l'ex ministro dello sport Vitaly Mutko, attuale vicepresidente della federazione russa. L'ex amministratore delegato del Comitato organizzatore Sochi 2014, Dmitry Chernyshenko, è stato escluso dalla Commissione di coordinamento Pechino 2022.

Era opinione diffusa, almeno fino a qualche giorno fa, che la riunione odierna sarebbe stata snodo cruciale per il futuro Olimpico di una nutrita schiera di atleti russi, in quanto la parola d'ordine in caso di rifiuto, da parte del CIO, di riammissione del Comitato Olimpico russo, era boicottaggio.