Casa » Sport

Stadio Roma, ok con prescrizioni della Conferenza servizi. Zingaretti: "Giornata importante"

05 Dicembre, 2017, 22:20 | Autore: Ave Pintor
  • è arrivato il sì finale

Nel pomeriggio, infatti, si è tenuta la tanto attesa ultima seduta della conferenza dei servizi, che ha approvato con prescrizioni il progetto presentato dalla proprietà statunitense per l'area dell'ex ippodromo di Tor di Valle, a dispetto del parere negativo presentato dal Codacons nel pomeriggio. È anche per questo che il Mit stanzierà dei fondi aggiuntivi per realizzare il secondo cavalcavia sul Tevere che, di fatto, andrà a servire l'arena sportiva e il complesso commerciale che vi sorgerà intorno. "Non vi sarà un definanziamento del Ponte dei Congressi". - Sempre che la querelle sul ponte di Traiano si chiuda senza danni né per i proponenti né per il Campidoglio. Una volta esaurita la procedura di approvazione della variante, la Giunta regionale voterà una delibera che recepisce gli esiti della Conferenza, producendo un atto che sostituirà ogni "permesso a costruire". Insomma, se tutto andrà bene Florenzi e compagni potrebbero iniziare a giocarvi non prima della stagione 2021-2022. "Sono moltofelice per quello che questa giornata può rappresentare perRoma, per lo sviluppo futuro del club e per i nostri tifosi, aiquali vogliamo dare la nuova casa che meritano". "Non è importante solo per la Roma ma anche per la città di Roma e per il Paese, dimostrando di come si possano fare grandi progetti". Le prescrizioni riguardano la viabilità privata e soprattutto la mobilità pubblica.

"Mi auguro che ci sia un sì per lo stadio della Roma, perché dopo così tanti anni di pianificazione e costruzione del progetto sarebbe clamoroso se questo non avvenisse".