Champions League, Juve agli ottavi: Cuadrado e Bernardeschi scacciano la paura

06 Dicembre, 2017, 21:09 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Cuadrado e Bernardeschi salvano una brutta Juve il 2-0 vale gli ottavi

A margine di Olympiacos-Juventus, l'esterno bianconero Juan Cuadrado è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per commentare il passaggio del turno.

" Giocare queste partite da una carica in più, ti viene spontaneo dare il 100% e segnare: "la cosa più importante è scendere in campo con la voglia di fare bene".

Non che dal Camp Nou siano arrivate notizie preoccupanti: il gol di Alcacer (a cui si è aggiunta l'autorete di Mathieu nel finale) ha tranquillizzato ulteriormente i campioni d'Italia, che erano passati in vantaggio al quarto d'ora del primo tempo.

Dopo i tre gol incassati dalla Sampdoria la Juventus ha saputo diventare di nuovo invulnerabile, zero reti subite nelle ultime quattro gare: Barcellona, Crotone, Napoli e Olympiacos non sono riusciti a segnare, e i bianconeri con un bottino di tre vittorie e un pareggio hanno potuto accodarsi al treno buono per lo scudetto e strappare il pass per gli ottavi di Champions. "Stiamo lavorando meglio in fase difensiva, dobbiamo continuare così". Siamo sulla strada giusta, la cosa più importante è che non abbiamo preso gol.

"E' vero che affrontiamo l'Inter nel nostro miglior momento".