Inghilterra, sventato un attentato terroristico contro Theresa May

06 Dicembre, 2017, 16:04 | Autore: Menodora Allio
  • Brexit- Theresa May e Jean Claude Junker

Le autorità del Regno Unito comunicano di aver sventato un piano di attacco kamikaze, di matrice islamica, che aveva come obiettivo quello di uccidere Theresa May a Downing Street. A riportare questa notizia sono stati i media inglesi (Daily Telegraph e il Times, per la precisione), che hanno citato un rapporto che è stato presentato al governo da Andrew Parker, il direttore dell'MI5. Secondo quanto riferisce la Bbc, le accuse implicano un piano per far esplodere un ordigno davanti i cancelli di sicurezza di Downing Street e attaccare la premier con un coltello nel caos che ne sarebbe seguito.

Come Khuram Butt, capo della cellula islamista che il 3 giugno massacrarono 8 persone a Londra sul Westminster Bridge e nel vicino Boroiugh Market: era sotto indagine dell'Mi5 e della polizia.

Il numero d'atti terroristici sventati negli ultimi 4 anni nel Regno Unito, dopo l'uccisione del militare Lee Rigby, assomma invece a 22 episodi, stando sempre all'MI5. A riferire la notizia sono stati i servizi britannici dell'MI5. Mentre il secondo sembra un potenziale fiancheggiatore.

Negli ultimi mesi è stato sventato un attacco terroristico che era rivolto contro Theresa May.