Casa » Sport

Lazio, Inzaghi spegne le polemiche: "Grazie a noi ci sarà più attenzione"

17 Dicembre, 2017, 00:58 | Autore: Ave Pintor
  • Giampieri Gasperini allenatore dell'Atalanta

Era una partita pericolosa ma siamo stati bravi, con un approccio differente non avremmo vinto. "Sappiamo comunque che per fare risultato domani dovremo fare meglio di giovedì".

"Dobbiamo essere bravi a lasciarci tutto alle spalle". Ho ringraziato i nostri tifosi giovedì a farci sentire vicinanza. I nostri sostenitori sono stati fondamentali.

Dopo le polemiche successive a Lazio-Torino e la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia ottenuta contro il Cittadella, per i biancocelesti di Simone Inzaghi è di nuovo tempo di campionato. "I ragazzi sanno che domani servirà una grandissima Lazio".

ALLA RICERCA DI UN'ALTRA VITTORIA IN TRASFERTA - Contro l'Atalanta la Lazio è alla ricerca dell'ennesima vittoria lontano dall'Olimpico: "Stiamo esprimendo un grandissimo gioco". In casa e fuori giochiamo con lo stesso modulo, con le nostre caratteristiche.

Atalanta - Lazio. Una sfida impegnativa quella che si troverà ad affrontare domenica 17 dicembre, ore 20.45, la compagine nerazzurra di mister Gasperini, visto che negli ultimi tre incontri di campionato la Dea ha sempre perso contro le Aquile.

LAZIO - Ancora panchina per il recente recuperato Felipe Anderson, che lascerà posto a Luis Alberto.

"Sono molto contento e soddisfatto". In questa prima parte di stagione è stato chiuso da un Immobile devastante ma è un professionista umile, che si impegna molto. "Ma Caicedo ha risposto sempre presente quando è stato chiamato in causa".

"Molto, Caicedo mi soddisfa, sono contento di averlo a disposizione, se non avesse avuto davanti Immobile e Luis Alberto avrebbe giocato sicuramente di più". Non rientra da una squalifica ma da uno stop di quattro mesi. Abbiamo fatto grandi cose, nonostante tutto abbiamo un leggero ritardo dalle prime quattro in classifica.

"Penso che grazie a quello che è successo a noi ci sarà più attenzione verso tutti, non auguro a nessun collega di vivere quello che è accaduto a noi. Serve più attenzione, sono cose che non devono più accadere".

Senza Immobile cosa cambia?

La squadra non cambierà, giocherà Caicedo al suo posto, ha la piena fiducia di tutti. L'Atalanta è una squadra forte, che sta facendo benissimo. Ma ho stima per l'allenatore, è una persona con cui è piacevole parlare di calcio, che dà un'impronta alla propria squadra. "Domani sarà una gara fisica e frenetica". "Per noi sarà un'arma importantissima". "Tantissime squadre si sono fermate su quel campo". L'Atalanta è una squadra fisica, che gioca molto bene.

Psicologicamente come sta la squadra? Ha ottime idee e un gran tecnico. I miei ragazzi sono stati avvisati: domani ci vorrà una grande Lazio.