Palermo bimba di 18 mesi ingerisce hashish e finisce in rianimazione

05 Gennaio, 2018, 16:47 | Autore: Menodora Allio

"Il quadro clinico è quello di un'intossicazione da ingestione di droghe".

Sono ancora al vaglio dei Carabinieri le cause che hanno portato al verificarsi dell'episodio alfine di appurare l'esatta dinamica dell'incidente e le eventuali responsabilità dei genitori.in particolare, sulla presenza della sostanza stupefacente all'interno dell'abitazione.

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare?

"La bimba è stata trasferita da noi dopo aver ricevuto le prime cure - spiega il direttore sanitario Giorgio Trizzino - al momento è in rianimazione anche se non sarebbe in pericolo di vita". La bimba è stata portata in ospedale dai genitori dopo essersi resi conto che la piccola aveva preso la sostanza stupefacente e l'aveva ingerita.

La piccola, infatti, era insieme con mamma e papà in casa, due 28enni, quando ha scambiato la droga per una caramella. I medici del Buccheri La Ferla l'hanno stabilizzata e la piccola è rimasta sempre cosciente.

Non sarebbe comunque in pericolo di vita. Il padre aveva ammesso di utilizzare la droga, la piccola ne aveva ingerito una piccola quantità mentre giocava in casa. Spetterà al Tribunale per i minorenni la decisione sul destino della bimba. Il bambino, dopo le convulsioni e una grave crisi respiratoria, ora sta meglio.