Arrestato Passeggero che esce dal portellone d'emergenza dell'Aereo a Malaga

06 Gennaio, 2018, 04:22 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Air New Zealand

E' successo a Malaga.

Una volta sulla pista d'atterraggio della città spagnola, l'aereo è rimasto fermo sulla pista per mezz'ora: forse un tempo oggettivamente un po' troppo eccessivo visto che l'aereo aveva già un bel po' di ritardo, ma questo non ha autorizzato sicuramente il giovane passeggero a decidere di aprire autonomamente il portellone e di buttare buttarsi fuori dall'aereo. Solo che fra il pensiero e l'azione decisa si frappone (di solito) il buonsenso.

Qantas Airways

La sua avventura è finita lì, perché il personale dell'aeroporto è riuscito a convincerlo a rientrare, e poi l'uomo - un polacco - è stato trattenuto a bordo, fino all'arrivo della polizia, che lo ha arrestato. L'episodio, secondo il The Guardian, è avvenuto lunedì nell'aeroporto di Malaga, dove il volo FR8164 della compagnia irlandese, proveniente dallo scalo londinese di Stansted, era arrivato verso le 23 con circa un'ora di ritardo.

Ne ha dato notizia il Daily Mail. Un altro testimone invece è andato in difesa dell'uomo che, a quanto pare, soffriva d'asma e voleva prendere una boccata d'aria fresca. Nessuna delle due giustificazioni, però, è bastata per scagionare il fuggitivo.