Casa » Sport

Lazio, Inzaghi: "Recuperati tutti gli esterni a eccezione di Marusic"

06 Gennaio, 2018, 05:25 | Autore: Ave Pintor
  • Lazio Immobile guida la rincorsa alla Champions League

La scorsa settimana impegnata contro l'Inter a San Siro, adesso la Lazio trova sulla sua strada la SPAL per la prima giornata del girone di ritorno. Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, in conferenza stampa s'è così espresso sui laterali a disposizione in vista della gara di domani contro la SPAL: "Abbiamo recuperato tutti a eccezione di Marusic".

Il tecnico biancoceleste sa di avere una rosa all'altezza e confida in un risultato positivo ma non sottovaluta la SPAL: "Ci hanno messo in difficoltà".

"Fino ad oggi non ho parlato di mercato con la società perchè stiamo pensando solo alla Spal".

Il calciatore olandese aspetta un'offerta dalla squadra catalana per giugno ma Lotito vorrebbe cederlo in questa sessione di mercato per non perderlo a zero in estate. Ho avvertito i ragazzi, dovremo fare una grande gara per ottenere punti a Ferrara. Noi vogliamo migliorarci, consapevoli di aver fatto un grande cammino fin qui, in campionato e nelle coppe. Dal 20 gennaio ci sarà una partita ogni tre giorni e io avrò bisogno di tutti: Felipe, così come Nani, tornerà a giocare dall'inizio.

Sulla situazione di Stefan De Vrij, in scadenza di contratto e corteggiato anche dall'Inter: "Non ho parlato con la società. In questo momento siamo in credito ma nel calcio bisogna sempre guardare avanti". Ancora un avolta panchina per Felipe Anderson, a cui è stato preferito Luis Alberto. "Ci manca qualche punto ma dobbiamo pensare al futuro". È una squadra in salute, esperta, fisica e organizzata, che ha esterni rapidi.

Ballottaggio Bastos-Wallace, cosa puoi dire?

"Mi piacciono entrambi e stanno facendo bene. Sceglierò di volta in volta, senza dimenticare Luiz Felipe".

"Lui deve stare tranquillo e giocare come fatto nel girone d'andata". Continuando con la formazione il centrocampo e l'attacco rimane sempre lo stesso: ci saranno Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto e Immobile. Altre pretendenti arrivano dalla Serie B, su tutte il Palermo, piazza gradita al giocatore. "Mi auguro possa restare, è un grande giocatore".