Amazon apre nuovo centro vicino a Torino: 1.200 i posti di lavoro

09 Gennaio, 2018, 22:54 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Commercio in arrivo un nuovo polo Amazon in Piemonte sorgerà a Torrazza

Un investimento, per il colosso internet, da 150 milioni di euro, che dovrebbe portare 1200 posti di lavoro a tempo indeterminato nel giro di tre anni.

Il gigante dell'e-commerce, Amazon, apre due nuovi centri di distribuzione in Italia, a Torrazza Piemonte, a 25 chilometri a nord-est di Torino, e a Casirate, in provincia di Bergamo. Il centro entrerà in attività ad autunno 2018. Nel novembre 2015 è stata la volta del centro di distribuzione urbano da 1.500 metri quadri a Milano per servire i clienti Amazon Prime Now. "Siamo felici di creare 1.200 nuovi posti di lavoro a Torrazza, offrendo stipendi competitivi, benefit molto interessanti, un ambiente di lavoro ottimale e varie opportunità di sviluppo professionale nella nostra azienda dalla rapida crescita globale", ha commentato Fred Pattje, Amazon operations director per Spagna e Italia. "La decisione di Amazon - conclude la sindaca di Torino - rappresenta un'altra opportunità per il nostro distretto di catalizzare attenzione internazionale e continuare a crescere".

"Si tratta di un investimento considerevole che incrementerà la vitalità delle imprese locali e gli scambi commerciali, a beneficio dei consumatori e, soprattutto rappresenta un volano per l'economia locale". Questi i numeri che Amazon promette con l'apertura di un nuovo centro a Casirate d'Adda, nella Bergamasca, a circa mezz'ora da Monza e alle porte della Brianza. Il nuovo centro di distribuzione servirà ad ottimizzare le consegne in Italia ed Europa e beneficerà della tecnologia Amazon Robotics, con robot che aiuteranno i dipendenti a velocizzare il processo di preparazione e spedizione degli ordini effettuati sul sito.

"Questa buona notizia è l'ulteriore conferma di come il Piemonte sia un territorio dove valga la pena investire - aggiunge il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino -, un luogo di innovazione e di competenze, che viene scelto come contesto più favorevole per grandi operazioni da parte di importanti aziende multinazionali".