Brunello Cucinelli, si scatenano gli analisti dopo i conti

09 Gennaio, 2018, 19:25 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Brunello Cucinelli, si scatenano gli analisti dopo i conti

Il confronto del titolo con il FTSE 100, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Brunello Cucinelli rispetto all'indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Crescono tutti i canali distributivi: +19,6% il retail diretto, +1,5% i monomarca wholesale e +6,2% i multimarca. Bene in Italia (+11 per cento) e in tutti i mercati internazionali: Europa +10%, Nord America +6%, 'Greater China' +36%, resto del mondo +5%.

"Il 2017 - ha commentato Brunello Cucinelli, Presidente e Amministratore Delegato - si è chiuso con un fatturato molto molto importante, per la prima volta abbiamo superato i 500 milioni di Euro di vendite".

Grazie alla generazione di cassa l'azienda ha ridotto il debito da 51 a 16 milioni di euro. "Vista la bella qualità delle vendite ci aspettiamo ottimi profitti".

Gli analisti di Equita hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo su Brunello Cucinelli a 26,5 euro (rating hold) rimarcando come il fatturato sia stato leggermente sopra le attese.

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.