Samsung Galaxy S9 ed S9+: nuovi dettagli sul comparto fotografico

10 Gennaio, 2018, 02:22 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Il telefono pieghevole di Samsung potrebbe entrare in produzione di massa a novembre

Secondo quanto riferisce 'Hardware Upgrade', infatti, i modelli del nuovo Samsung Galaxy S9 non si differenzieranno solo per la fotocamera, ma anche per lo spazio di archiviazione.

Ci sono alcuni presupposti irrinunciabili che fungono da punto di partenza per la nostra analisi dei rumors. C'è un tasto Home, ma purtroppo non integra un lettore di impronte digitali. Naturalmente stiamo parlando di Samsung Galaxy S9 e la sua variante più "grande", il Samsung Galaxy S9 Plus. Ma vediamo le ultime indiscrezioni. Le ultime notizie parlano che dell'S8 e dell'arrivo dell'aggiornamento Oreo. La presentazione dovrebbe avvenire a febbraio, nel corso del prossimo Mobile World Congress di Barcellona, mentre la commercializzazione dovrebbe prendere il via da marzo. Abbiamo una classifica significativa fornita dal sito Swappa, un popolare e-commerce di elettronica che mette al primo posto proprio il top di gamma del 2016 e non il suo successore il Galaxy S8 che invece nella relativa top ten occupa un gradino ben più basso. Aspettiamoci non troppa attesa tra il momento in cui verrà presentato e quando sarà acquistabile. Solo in settima e ottava posizione, invece, ecco comparire i Samsung Galaxy S8 Plus e standard che sicuramente lo scorso anno, rispetto ai loro predecessori, hanno dovuto vedersela con l'avvio della commercializzazione solo a primavera avviata. Di più, i costi di produzione dovrebbero calare del 30%. Secondo quanto riferito dal celebre leaker Eldar Murtazin, si avrà un chip Exynos proprietario da 8 nanometri oppure uno Snapdragon a 7 nanometri, in questo caso il possibile Qualcomm Snapdragon 845 con CPU octa core e GPU Adreno 630 in grado di compiti evoulti come il riconoscimento del volto.