Sozzago (Novara): lei lo perdona, lui la ammazza di botte

10 Gennaio, 2018, 17:48 | Autore: Menodora Allio
  • Sozzago (Novara): lei lo perdona, lui la ammazza di botte

Almeno per il momento, non è esclusa l'ipotesi di omicidio. Sono stati i vicini di casa della coppia a lanciare l'allarme.

Tragedia a Sozzago (Novara), dove una 45enne è stata uccisa di botte dal compagno, che aveva perdonato dopo le violenze. Sul posto, oltre al pm di turno, sono arrivati successivamente anche il medico legale per un primo esame del cadavere e i reparti scientifici dei carabinieri per gli opportuni rilievi sulla scena del crimine. Anche se sono ci sono ancora molti punti da chiarire, e gli accertamenti degli investigatori del comando provinciale di Novara sono ancora in corso, sembra che tra i due vi sia stato un litigio. Un uomo di 46 anni ha massacrato di botte la compagna, di un anno più giovane, nella loro abitazione. Stando a quanto emerso, l'uomo avrebbe dei precedenti per violenza. Già in passato l'uomo era finito in carcere per le violenze, ma la vittima, 45 anni, lo aveva sempre riaccolto in casa e, in alcune circostanze, lo aveva anche difeso. Maggiori informazioni seguiranno nelle prossime ore.

Consigliato: