Casa » Sport

Laudisa: "Mercato, due obiettivi forti per il Napoli. Gestione De Laurentiis lungimirante"

11 Gennaio, 2018, 21:09 | Autore: Ave Pintor
  • Laudisa:

Il 22enne è stato accolto dal patron partenopeo negli uffici della Filmauro dove ha firmato un contratto che lo legherà al club azzurro per quattro anni e mezzo.

La chiacchierata di ADL all'emittente ufficiale è cominciata con un annuncio perentorio: Zinedine Machach è un nuovo giocatore del Napoli. Da un gruppo così ti aspetti che l'Inter sia un modello di gestione assoluto, che in un duello di mercato con il Napoli (modello tutto italiano di autofinanziamento) ne esca vincitrice. "Non bisogna mettersi una medaglia al collo per ogni acquisto che facciamo perché a volte ci siamo sbagliati e a volte abbiamo preso decisioni giuste". Si possono fare mille ipotesi, ma non bisogna escluduere nulla.

"IN PALLONE ITALIANO C'E' UN CAOS CONTINUO" - Nel corso dell'intervista radiofonica De Laurentiis si è soffermato anche sulla situazione del calcio italiano a meno di venti giorni dall'elezione del presidente della Figc. Seguiamo sia Verdi che Deulofeu, ma è Sarri che deve dirci se un giocatore è pronto per giocare fin da subito: lui è il nostro finalizzatore. In estate le carte si rimescolano e le cose possono cambiare. Ghoulam ha una struttura fisica diversa da Milik, probabilmente potrebbe recuperare anche prima del polacco. Siamo stati sei ore insieme in perfetta armonia.

Quindi i due calciatori dovranno scalpitare ancora un po'. Sono arrivate richieste da almeno altre 2 squadre di A, di buona classifica, ma il ragazzo resterà a Napoli almeno fino a giugno e poi vedremo - spiega ai microfoni di Radio Crc, Mario Giuffredi, procuratore anche di Hysaj - Quanto vale Hysaj? Dovesse arrivare anche solo uno tra Verdi e Deulofeu - con il talento del Bologna che resta sempre la prima scelta - il Napoli crescerebbe ulteriormente di qualità.