Pokémon GO smetterà di funzionare su alcuni vecchi iPhone e iPad

11 Gennaio, 2018, 22:01 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Trucchi Pokemon Go

È la notizia diffusa oggi da Niantic, lo sviluppatore che lo scorso anno ha dato vita all'enorme fenomeno globale che ha portato milioni di giocatori a tornare a catturare i leggendari Pokémon in giro per il mondo.

In generale, l'azienda avrebbe deciso di limitare la caccia di Pokémon ai soli dispositivi aggiornati ad iOS 11 o maggiore.

Pokémon GO, il gioco di Niantic in Realtà Aumentata per dispositivi mobili, sta per smettere di funzionare su tutti gli iPhone e iPad incapaci di aggiornarsi all'ultima versione di iOS, iOS 11, come iPhone 5 e iPhone 5c e iPad (sino alla quarta generazione) e iPad 2.

Niantic ha spiegato che questo cambiamento è il risultato di miglioramenti a Pokemon GO tali da spingere l'app oltre le capacità del sistema operativo dei suddetti dispositivi. Così si è arrivati alla decisione di tagliare fuori dal gioco tutti i iPhone più vecchi dell'iPhone 5 e 5C (compresi): se possedete uno di questi device dovrete dire addio a Pokémon Go. Questa modifica entrerà in vigore il 28/02/2018.

Dopo l'aggiornamento, gli allenatori che usano apparecchi obsoleti non potranno più accedere ai loro account di Pokémon GO o spendere PokéCoins e altri oggetti in loro possesso (saranno felici quelli che ci hanno speso dei soldi sopra in microtransazioni).

Per poter continuare a giocare, aggiungono i ragazzi di Niantic, sarà necessario considerare l'acquisto di un nuovo dispositivo supportato.

Purtroppo non sono state menzionate novità funzionali ma solo novità tecniche.