Festival di Sanremo, è ufficiale: Hunziker e Favino in squadra con Baglioni

12 Gennaio, 2018, 16:32 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Sanremo Music Festival

Di quella cifra, al trio che sarà al timone della kermesse andrà 1 milione e 300 mila euro, come svela il Corriere della Sera: 600 mila euro al direttore artistico Claudio Baglioni, che ha iniziato già mesi fa a lavorare sul suo Festival, 400 mila euro a Michelle Hunziker, meno della metà rispetto al compenso che prese nel 2007 (1 milione di euro), 300 mila euro a Pierfrancesco Favino, per la prima volta nei panni del conduttore (e non si può lamentare). "Per questo ho pensato ad un'edizione colorata, che tingeremo con i colori primari".

Nel nuovo spot di Sanremo 2018 Claudio Baglioni è un imbianchino. "Dal ciclista Bartali al politico in Suburra, i miei film mi hanno dato l'opportunità di essere qui a Sanremo".

Per ora non abbiamo ancora notizie certe e altro non ci resta che ccontentarci dell'outfit scelto per la conferenza stampa di presentazione: jeans a zampa, camicia stampata e un fiammante trench rosso (tutto Trussardi) en pendant con decolleté e smalto.

Sanremo Music Festival

Nella conferenza stampa di Sanremo 2018 è emerso come il budget per il Festival sia rimasto invariato dall'anno scorso e si aggiri sui 16 milioni circa.

Vi terremo, quindi, aggiornati! "Speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche" afferma Angelo Teodoli, direttore di Rai1. Ho scoperto di fare il Festival prima dai giornali e poi è arrivata la chiamata di Claudio. E ancora: la scenografia di Trixie Zicoschi "sarà una sala da concerto, una sorta di auditorium: si potrà usare fino al 2028, è una scena coraggiosamente bianca.Ci auguriamo che il festival non sarà di luci e ombre, ma solo di luci". Intanto sentiamo cosa ha detto, le sue prime parole prima di iniziare le prove che la vedranno in diretta il prossimo 6 febbraio 2018. Nessun nome per adesso anche se Claudio Baglioni ha dichiarato di aver invitato grandi artisti internazionali che però dovranno rendere omaggio alla canzone italiana per prendere parte alla manifestazione. "Il cammino - chiosa Michelle - è arduo, è lungo, ma ce la possiamo fare: se perdiamo la speranza è finita". Nel segno dell'ironia la chiosa di Baglioni: "Se avremo il sospetto che qualcuno degli ospiti si allarghi verso una "dispar condicio", metteremo una scossa elettrica nel microfono, in grado di annientarli al momento".