Donald Trump e la 'scappatella' da 130mila dollari con una pornostar

13 Gennaio, 2018, 15:23 | Autore: Menodora Allio
  • Trump, media:

Trump ha sposato Melania nel 2005. Secondo il Wall Street Journal l'ex pornostar incontrò il presidente nel luglio 2006 a Lake Tahoe.

Ma lo 'scandalo' non sarebbe la scappatella, bensì (sempre secondo quanto riportato dall'autorevole giornale) la somma di 130mila dollari con cui Michael Cohen il capo dei legali della 'Trump Organization' comprò il silenzio della pornostar ad un mese dalla elezione a Presidente. La pornostar lo avrebbe ripetutamente picchiato durante una discussione su alcune bollette non pagate. Oltre all'arresto, per lei anche una multa di mille dollari (qui le foto).

In passato Donald Trump è stato accusato di molestie da alcune donne, ma non sarebbe questo il caso. "Queste sono storie vecchie e riciclate che sono già state pubblicate e con forza smentite prima delle elezioni", ha dichiarato un funzionario commentando la vicenda del presunto accordo economico raggiunto con Stephanie Clifford.

Cohen ha accusato il Journal di prendere di mira Trump: "questa è la seconda volta che voi sollevate accuse contro il mio cliente". La finalità: la donna non avrebbe dovuto parlare pubblicamente di un presunto rapporto sessuale con Trump. Il Journal sottolinea che Clifford non ha risposto alle molteplici e-mail inviate per ottenere un commento.