Casa » Sport

Serie A, balzo Crotone per la salvezza: Verona cade 3-0 in casa

22 Gennaio, 2018, 02:05 | Autore: Ave Pintor
  • Serie A, balzo Crotone per la salvezza: Verona cade 3-0 in casa

Nella ripresa la squadra.di Zegna tiene in mano il pallino del gioco e trova il raddoppio con una azione capolavoro, assist di Ricci e tocco morbido di Stoian. E' su una punizione magistrale di Barberis (al suo primo goal in A) che i rossoblu hanno la possibilità di far viaggiare la gara sui binari più agevoli: la palla infatti scavalca la barriera e si infila nel sette alla destra di Nicolas, che non può proprio arrivarci. L'occasione d'oro per gli uomini di Pecchia è arrivata allo scadere della prima frazione, con Romulo che al 47' si è trovato tutto solo in area a battere di sinistro un pallone vagante: l'italobrasiliano però incredibilmente non è riuscito a centrare la porta. "Ha fatto un grande sforzo per farmi avere tre elementi importanti come Ricci, Capuano e Benali che sono stati determinanti per questa vittoria".

Zenga ha poi aggiunto che "la semplicità è la cosa bella del calcio, fai quello che sai e fallo bene, senza inventarti niente". Domenica abbiamo un'altra partita fondamentale per noi con il Cagliari: il mio obiettivo è uscire al più presto dalle secche, è salvarci prima dell'ultima giornata. Una prova sontuosa derivata soprattutto dall'incisività dei nuovi innesti, in particolar modo Ricci (1 gol e 1 assist) e Benali (1 assist), nettamente i migliori in campo insieme a Stoian e Barberis, autori di due delle tre reti messe a segno in terra veneta. "Noi giocheremo per portare a casa l'intera posta, cosi come abbiamo affrontato anche le ultime partite". "La salvezza? Dobbiamo continuare a lavorare testa bassa, con questo atteggiamento ci toglieremo belle soddisfazioni". A disposizione: Silvestri, Coppola, Verde, Fossati, Kean, Zuculini F, Gonzales, Lee, Calvano, Bearzotti, Souprayen.

Crotone: (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Benali (min. 77 Crociata); Ricci (min. 81 Faraoni), Trotta (min. 73 Budimir), Stoian. All. (3 Festa, 78 Viscovo, 6 Rohden, 9 Nalini, 13 Izco, 14 Suljic, 20 Pavlovic, 93 Ajeti, 99 Simy).

Ammoniti: 17′ Ricci (C), 27′ Ceccherini (C), 28′ Martella (C), 32′ Fares (V), 50′ Stoian (C), 82′ Capuano (C).

Angoli: 3-1 per il Verona.