Stasera su Canale 5 il secondo film del ciclo Liberi Sognatori

22 Gennaio, 2018, 01:11 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Stasera su Canale 5 il secondo film del ciclo Liberi Sognatori

Dopo "A testa alta - Libero Grassi", con Giorgio Tirabassi, sarà la volta di "Delitto di mafia - Mario Francese", il cui ruolo verrà questa volta ricoperto da Claudio Gioè. "Siamo certi che i dirigenti di Canale 5 respingeranno la richiesta di censura preventiva e consentiranno così a milioni di italiani di conoscere la storia del valoroso giornalista", commenta il sindacato.

Questa sera, 21 gennaio, va in onda su canale 5, la fiction dal titolo Liberi sognatori - Delitto di Mafia, che ha come protagonista Mario Francese (interpretato da Claudio Gioé), un cronista de 'Il Giornale di Sicilia', che alla fine degli anni '70 denuncia le mani della mafia sugli enormi appalti pubblici siciliani.

Mario Francese (Siracusa, 6 febbraio 1925 - Palermo, 26 gennaio 1979) è stato un giornalista vittima di mafia. Un lavoro che rende giustizia. "La fiction racconta una sequela di falsità - dicono dal Giornale di Sicilia -". Negli anni successivi inizia a collaborare con La Sicilia, muovendo i primi passi nel mondo del giornalismo, ma data la precarietà della professione, decide di entrare in Regione in qualità di cottimista. Si occupò della strage di Ciaculli, del processo ai corleonesi del 1969 a Bari, dell'omicidio del colonnello dei carabinieri Giuseppe Russo e fu l'unico giornalista a intervistare la moglie di Totò Riina, Antonietta Bagarella. Il delitto del giornalista è rimasto impunito fino a quando, vent'anni dopo il figlio Giuseppe, grazie ad una soffiata, riprende in mano gli articoli del padre e convince i giudici a riaprire il caso.