IPhone X messo alla prova contro un tagliaerba. Ecco il video

23 Gennaio, 2018, 12:07 | Autore: Abelardo Magnotti
  • iPhone X, stop alla produzione già in estate? Tre nuovi smartphone Apple in arrivo nel 2018

Secondo alcuni dati statistici, rilevati da una ricerca condotta da all'ultimo trimestre dello scorso anno condotta dalla Consumer Intelligence Research Partners (CIRP), in USA su cinque iPhone di Apple solo uno è un iPhone X.

Oggi ci regala un altro esperimento, lanciarlo sotto le lame di un tagliaerba. Cupertino avrà la possibilità di lanciare nuove varianti di iPhone X e al tempo stesso provare a rilanciare a iPhone SE a prezzi che ovviamente sembreranno decisamente convenienti.

Nel video a velocità normale non si vede praticamente niente, continuando però, viene mostrato in slow motion ciò che accade allo smartphone.

Ha destato parecchie discussioni un report pubblicato la scorsa settimana da KGI Securities, a firma Ming-Chi Kuo: il noto analista, esperto di faccende Apple, ha parlato di un mezzo flop di iPhone X in quanto a vendite. Il problema non sarebbe soltanto di tipo economico (circa 1300 euro), ma anche "strutturale": il notch di iPhone X, ovvero lo spazio in alto nel display OLED dove si trova la fotocamera, farebbe apparire iPhone X più piccolo di quanto non sia. Come riportato dal sito web AppleInsider, la delusione di iPhone X sarebbe causata da un flop di vendite, non andate come sperato dal gruppo statunitense, in particolar modo nel mercato cinese. Secondo appunto la maggior parte dei consumatori cinesi, tale tacca non valorizzerebbe lo schermo OLED dell'iPhone X, a tal punto che preferirebbero l'acquisto dell'iPhone 8 Plus. Gli utenti preferiscono comprare l'iPhone 8 Plus. Secondo le previsioni quindi Apple potrebbe addirittura interrompere la produzione dell'iPhone X e ritirare il prodotto dal mercato entro l'autunno, e non saranno venduti a prezzo scontato come avviene solitamente dopo il lancio di nuovi modelli. Le innovative funzionalità del controverso iPhone X dovrebbero essere prontamente trasferite su tre nuovi modelli: un iPhone X di 5,8 pollici di seconda generazione, un iPhone X Plus da 6,5 pollici ed un iPhone di 6,1 pollici con il riconoscimento facciale.