Sanremo 2018, la grande serata dei duetti e la Finale Giovani

10 Febbraio, 2018, 21:24 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Gianna Nannini

È il risultato migliore dal 1999. Scendendo in dettaglio, la prima parte è stata seguita ieri su Rai1 da 12 milioni 246 mila telespettatori (49.1% di share) mentre la seconda è stata vista da 6 milioni 849 mila (57.3%).

Si è conclusa anche la quarta e penultima puntata del Festival di Sanremo 2018, alla sua 68° edizione. Una ventata di novità che alla quarta serata serve eccome. Intorno alle 22:30 il primo verdetto ossia il vincitore dei Giovani. "Dedico questo successo a mio fratello, che vincerà la sua battaglia", commenta commosso il rapper romano Ultimo. Premio della critica per le Nuove Proposte a Mirkoeilcane, invece quello della sala stampa è andato ad Alice Caioli. Emozionante anche il duetto di questa sera con Gianna Nannini che arriva dopo quelli delle sere precedenti con Roberto Vecchioni, Giorgia, Gino Paoli, Biagio Antonacci e molti altri.

Lo Stato Sociale, che ha chiamato Paolo Rossi e il Piccolo Coro dell'Antoniano, depura il suo brano Una vita in vacanza dall'unica parolaccia dei testi del festival: "nessuno che rompe i coglioni" diventa "nessuno che buca i palloni".

Standing ovation poi per Gianna Nannini e Claudio Baglioni che incantano Sanremo 2018, dopo il duetto sulle note di "Amore bello". Piero Pelù e Claudio Baglioni ricordano il grande Lucio Battisti con il brano 'Il tempo di morire'. Stasera, nell'ultima serata, ci sarà la proclamazione del vincitore e fra gli ospiti ci saranno Laura Pausini e Fiorella Mannoia anche se, secondo indiscrezioni, si vocifera anche di un ritorno di Fiorello.

Piero Pelù e Claudio Baglioni, insieme, sono un quadretto del tutto insolito e lo sa bene il cantante toscano, che attraverso il suo profilo gioca mostrando una foto del singolare duo, corredata dalla didascalia "Anima nera e anima bianca, la Musica unisce!".

Poi sono arrivati i primi riconoscimenti. Con un picco di ascolti di 17 milioni 200mila telespettatori alle 20.58 quando sul palco c'erano Claudio Baglioni e Rosario Fiorello.

Non è vero che gli artisti italiani non sono più in grado di scrivere dei pezzi che possano entrare nella storia e soprattutto nei nostri cuori, la verità è che partecipare a Sanremo non è mai stato meno conveniente di quest'anno. Sanremo è in crescita progressiva anche nei profili Rai su Instagram, la piattaforma più amata dai giovanissimi, che ha prodotto nella quarta serata 1,2 milioni di interazioni e ha raddoppiato, nei quattro giorni, il numero dei fan dei profili coinvolti nel racconto di Sanremo.