Casa » Sport

Lipsia-Napoli, formazioni: Ecco le scelte di Sarri

23 Febbraio, 2018, 21:06 | Autore: Ave Pintor
  • Lipsia-Napoli, formazioni: Ecco le scelte di Sarri

Video Lipsia Napoli (risultato finale 0-2): highlights e gol della partita dei sedicesimi di Europa League.

Il tecnico del Napoli ha parlato dopo il match di ritorno contro il Lipsia. Il Napoli è uscito sconfitto da 4 delle ultime 5 trasferte europee, perdendo 2-1 le tre gare esterne più recenti, un punteggio oggi a quota 8.00. Sorpresa: questo Napoli è il team che l'Europa stima al top dell'hit parade del calcio e il rammarico dei tifosi azzurri, per alcuni perfino la rabbia per non aver superato il turno sono più che giustificati. Ed è proprio dai piedi di Insigne che nasce il gol del vantaggio dì Zielinski. Il Napoli non ha cambiato passo e il Lipsia, bravo a pressare e a frapporsi sulle linee di passaggio con tempismo, non ha praticamente mai sofferto. Ingiusto stilare la graduatoria dei più bravi tra gli azzurri. Appena sotto al di sotto della media del voto eccellente c'è Mertens, che oramai, temuto per la sua straordinaria incisività di "finto centravanti", è un vigilato speciale, controllato almeno da due arcigni difensori. L'avevamo detto ieri in conferenza che ci credevamo, perché l'avevamo preparata molto bene, ma purtroppo abbiamo sbagliato l'approccio dell'andata. Si gioca alla Red Bull Arena di Lipsia.

"A parte tutto, dobbiamo comunque migliorare a livello mentale". Alla lunga l'inerzia della partita è del Napoli e premia la sua determinazione al minuto 33. Sarri inserisce Callejon e Hysaj, gli azzurri ci provano, senza la giusta dose di fortuna e precisione. Insigne, pescato in area da Diawara, calcia a giro, il portiere Gulasci respinge e Zielinski ribadisce in porta l'uno a zero.

Second time: Mertens non riesce a divincolarsi dalla morsa dei prestanti Konaté/Upmecano e Sarri chiede all'asse di sinistra, Rui, Hamsik. Qualcosa ci deve essere riconosciuto del lavoro fatto. Chiunque scenderà in campo non sarà affatto una gara facile per l'attuale capolista della Serie A, che avrà bisogno di un mezzo miracolo per andare avanti nella competizione. Le caratteristiche che il tecnico Maurizio Sarri aveva chiesto ai suoi ragazzi dopo il brutto 3-1 subito all'andata.

QUI LIPSIA - Hasenhuttl sembra deciso a confermare l'undici titolare che ha espugnato il San Paolo la settimana scorsa.