Aeroporto: Ryanair lancia due nuove rotte estive per Crotone

02 Marzo, 2018, 09:35 | Autore: Nazario Acquaviva
  • EconomiaPrimo Piano      Trapani niente più sussidi pubblici e Ryanair molla l’aeroporto                   Di Filippo Burla-        3 marzo 2018       44       1

"Siamo molto compiaciuti per l'introduzione, da parte di Ryanair, di due nuove rotte non ancora coperte dall'Aeroporto di Catania e che ci permettono di arricchire e potenziare il ventaglio di destinazioni annuali".

La società che gestisce l'aeroporto prepara, intanto, il nuovo bando dopo l'annullamento del primo che era stato assegnato proprio a Ryanair e annullato in autotutela doppo un primo pronunciamento del Tar favorevole a un ricorso Alitalia.

O'Leary ha ringraziato il Presidente di Sacal, Arturo De Felice e il suo management per il lavoro svolto e teso alla riapertura dell'aeroporto di Crotone.

O'Leary ha confermato la chiusura della base di Trapani. Le rotte saranno operate con aeromobili provenienti da altre basi. Con lui Elena Ferraro, imprenditrice antiracket e Saverio Caruso, commercialista marsalese. Nel corso della conferenza stampa il CEO della compagnia Ryanair ha anche parlato delle regole sui bagagli. "Le autorità dovrebbero guardare altre cose e non questa, che è una questione di policy di una compagnia".

A chiederli è il deputato regionale Sergio Tancredi, primo firmatario di una mozione del gruppo parlamentare M5S all'Ars che rivolgendosi al presidente della Regione Nello Musumeci e all'assessore Armao impegna il governo a proporre le norme a supporto di una strategia di bilancio utile non solo a salvare Airgest, ma soprattutto a rilanciarla e metterla a regime. La notizia, ora confermata da una nota ufficiale Ryanair, è la cancellazione definitiva della base di Trapani, già chiusa a ottobre scorso. "In questi giorni ho avuto e continuo ad avere una serie di incontri - dice Angius - mentre rimaniamo in attesa di indire un nuovo bando per l'affidamento delle tratte".