Qualcomm annuncia la nuova serie Mobile Platform Snapdragon 700

02 Marzo, 2018, 10:56 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Qualcomm annuncia la nuova serie Mobile Platform Snapdragon 700

Qualcomm a Barcellona al Mobile World Congress 2018 ha annunciato la nuova serie Snapdragon 700 Mobile Platform di chipset per dispositivi mobili, che è stata progettata per "superare quanto ci si aspetterebbe dalle attuali esperienze mobili di alto livello" ha detto la società, che promette di offrire funzionalità e prestazioni precedentemente disponibili solo nei dispositivi alimentati dai suoi chipset di fascia piu' alta serie Snapdragon 800.

I processori top di gamma come lo Snapdragon 845 hanno caratteristiche tecniche e funzionalità di cui i SoC di fascia media e bassa (rispettivamente le serie Snapdragon 600 e 400) non possono disporre.

Troviamo tecnologie come il Qaulcomm Artificial Intelligence Engine, per supportare nativamente le forme di intelligenza artificiale, e tutti i miglioramenti per il comparto fotografico, le prestazioni e il risparmio energetico offerti dall'ISP Spectra, dalle CP Kryo, dal Vector Processor Hexagon e dal sottosistema grafico Adreno.

Concentrandosi sulla fotocamera, Qualcomm ci fa sapere che la nuova piattaforma di SoC integrerà la Spectra ISP, feature specifica per l'elaborazione delle immagini (come già accade sullo Snapdragon 835), anche se non ci comunica la versione.

Migliorata anche l'autonomia con miglioramenti nell'ordine del 30% in termini di efficienza energetica e migliori prestazioni e durata della batteria rispetto alla piattaforma mobile Snapdragon 660. Nel frattempo sono trapelate nuove indiscrezioni che suggeriscono un miglioramento anche della serie Snapdragon 600.

Per la connettività, i SoC della serie Snapdragon 700 presentano una suite avanzata di tecnologie wireless con LTE ultraveloce, funzionalità Wi-Fi e Bluetooth 5. Ora, con il più potente della serie, ovvero Snapdragon 660, siamo passati al processo da 14 nm.