Post elezioni, Mediaset crolla in Borsa: -4,63%

05 Marzo, 2018, 11:36 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Post elezioni, Mediaset crolla in Borsa: -4,63%

L'instabilità politica dopo il risultato delle Elezioni 2018, con una possibile mancata maggioranza in Italia, fa sì che le Borse si presentino al ribasso e con una forte pressione per gli istituti bancari. Sul paniere principale, affonda Mediaset (-5%) e sono in forte calo le banche: Banco Bpm perde il 3,7%, Ubi -3% e Mps -2,4%.assestata per poi assestarsi a -1,5% a 21.589 punti. Poi l'indice recupera dai minimi di avvio, assestandosi su una flessione dell'1% a quota 21.697 punti; All Share -0,91%. Il titolo cede il 4,63 per cento a 2,96 euro, indossando la maglia nera del Ftse Mib. Lo spread tra Btp e Bund apre in deciso rialzo a 143 punti base (131 punti base la chiusura di venerdì scorso), risentendo dell'esito del voto in Italia. Il rendimento si porta al 2%%. Le borse europee aprono in moderato calo.

Grande nervosismo in apertura delle contrattazioni alla Borsa di Milano nel dopo elezioni. Francoforte -0,69% a 11.831 punti.

La reazione dei mercati finanziari viene mitigata dal voto tedesco, con l'SPD che ha accettato la nuova Grosse Koalition con Frau Merkel. L'agenda macro di oggi prevede l'indice Pmi servizi dei singoli paesi europei e dell'intera Eurozona.