Gaza, attacco bomba contro il premier palestinese Rami Hamdallah

13 Marzo, 2018, 13:05 | Autore: Menodora Allio
  • Il primo ministro palestinese Rami Hamdallah

Un'esplosione ha colpito il convoglio del primo ministro palestinese Rami Hamdallah all'entrata della Striscia di Gaza, appena dopo il checkpoint di Beit Haroun, che divide la Striscia con il territorio israeliano: almeno 5 persone sono state ferite lievemente e tra loro non c'è Hamdallah, ha scritto Al Jazeera. Ieri il portavoce del governo dell'Anp, Yousef al-Mahmoud, aveva annunciato che il premier Hamdallah e il capo dell'intelligence dell'Anp, Majid Faraj, si sarebbero recati oggi a Gaza per inaugurare un depuratore. Lo hanno riferito fonti della sicurezza e testimoni.

Al momento dell'esplosione, insieme al premier Hamdallah c'era anche Majed Freji, capo dell'intelligence palestinese. Secondo le prime informazioni, a esplodere è stato un ordigno posto ai margini della strada di ingresso a Gaza. Ci sono una decina di feriti, di cui due gravi - sono passanti - ma non Hamdallah, illeso.

Spari sono stati indirizzati al convoglio dopo l'esplosione che ha investito il passaggio delle auto palestinesi. Malgrado l'attacco, non ha finora alterato la prima parte della visita.

La presidenza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) ritiene Hamas "responsabile del vigliacco attacco" al convoglio del primo ministro palestinese Rami Hamdallah e al capo dell'intelligence Majed Freij avvenuto all'ingresso di Gaza. L'Autorita' Nazionale Palestinese ha immediatamente condannato l'attacco che non e' stato rivendicato.