Trump dà il ben servito a Tillerson. Al suo posto Mike Pompeo

13 Marzo, 2018, 18:42 | Autore: Menodora Allio
  • Trump dà il ben servito a Tillerson. Al suo posto Mike Pompeo

Tramite il suo profilo di Twitter, ha comunicato che il segretario di Stato Rex Tillerson è stato rimosso. La prima direttrice donna alla CIA. "Sull'accordo iraniano - ad esempio - non la pensiamo allo stesso modo". Haspel cambia semplicemente scrivania perché fino ad oggi era la vice di Pompeo, nominata appena un anno fa.

Grande sostenitore del Patriot Act, la legge voluta per espandere il potere dei corpi di polizia e di spionaggio, ha appoggiato, per ragioni di sicurezza nazionale, la raccolta indiscriminata di dati da parte della National Security Agency, la cui rete di sorveglianza è stata svelata da Edward Snowden, che per lui "dovrebbe essere condannato a morte". E alla fine è successo ciò che gli addetti ai lavori si attendevano che succedesse da tempo.

Subito dopo l'annuncio, Mike Pompeo si è ripromesso di lavorare per garantire "che la nostra nazione sia per sempre sicura, forte ed orgogliosa e potente e libera": il direttore uscente della Cia scelto per sostituire Rex Tillerson si è detto "profondamente grato al presidente Trump: la sua leadership - ha dichiarato - ha reso l'America più sicura e non vedo l'ora di rappresentarla e di rappresentare il popolo americano davanti al resto del mondo per portare avanti la prosperità americana". "Mike Pompeo diventera' il nostro nuovo segretario di Stato". "Rex [Tillerson] ha fatto un ottimo servizio". Quello di Tillerson non è l'unico licenziamento di giornata.

La nomina di Tillerson era stato un esperimento sin dall'inizio, visto che nessun presidente degli Stati Uniti aveva mai nominato come segretario di Stato una persona senza esperienze governative, politiche e militari. Di origini italiane, i suoi bisnonni emigrarono negli Stati Uniti d'America da Caramanico Terme, paesino di nemmeno 2mila abitanti in provincia di Pescara. Di strada, Pompeo ne ha fatta, e non poca. E la sua scalata è rapidissima: dal 2011 al 2017 è membro della Camera per lo Stato del Kansas, dove viene confermato due volte.