Casa » Sport

MILAN-GENOA, André Silva decisivo al 94': finisce 0-1

14 Marzo, 2018, 09:34 | Autore: Ave Pintor
  • Gattuso verso il Genoa

Milan che prende 2 punti anche alla Lazio, i biancocelesti non sono andati oltre il 2-2 sul campo del Cagliari. Inoltre conta tantissimo perché ha permesso alla squadra di rialzare subito la testa dopo la brutta prestazione contro l'Arsenal [VIDEO]. Nonostante questo, le due squadre non pareggiano entrambi gli incontri nella stessa Serie A dalla stagione 1991/92. Dello "Show must go on" pieno di pura e semplice retorica a ferita fresca avremmo fatto volentieri a meno, di Dani Alves e altri animi insensibili anche: ma adesso era giusto ricominciare, anche un dovere nei confronti di chi quel pallone su un manto verde lo ha inseguito per una vita, dedicandogli la stessa; si è quantomeno provato a farlo. Possesso palla in favore del Milan, 60% contro il 40% del Genoa. Silva si è fatto bello solo nelle notti europee. Non ho visto le immagini e quindi non posso commentare": "lo ha affermato Davide Ballardini, allenatore del Genoa, al termine della gara persa a quindici secondi dal termine contro la formazione rossonera. Viste le prove evanescenti di Kalinic e Cutrone, il portoghese ha il diritto di giocarsi le sue chance: Gattuso dovrà capirlo prima o poi che Andrè Silva è l'attaccante di maggior talento che possiede... Nel Milan Suso si accende e cambia il match, André Silva decisivo. Rifiorito e pronto a mutare in questi ultimi mesi di campionato. Partita senza infamia e senza lode, meglio nel secondo tempo.

È un giocatore che ha il merito di essere costante.

Il Milan batte il Genoa nel finale grazie alla rete di Andrè Silva in pieno recupero. Nel finale c'è tempo per un'altra discesa di Calhanoglu, ma la conclusione del turco è alta sopra la traversa. Rino Gattuso e il Milan stanno sfatando questo tabù.

Il gol di Silva mi fornisce infatti un assist.

Sicuramente su questa scelta può aver influito anche il fascino di un club blasonato come il Milan, ma ad oggi molti tifosi temono che l'approdo a Milanello di Reina possa rappresentare il viatico alla partenza di Donnarumma, che priverebbe la compagine milanese di uno dei più grandi talenti del calcio mondiale, per affidarsi ad un portiere decisamente maturo. Però non ha mai mollato.

Rete - Il mister rossoblu ha poi spiegato cosa non ha funzionato sul gol vittoria del Milan: "Dovevamo evitare a Suso di crossare con il mancino".

Lucas Biglia non vuole pensare troppo al futuro: "Non ha senso - sottolinea il mediano - di guardare al calendario e alla classifica ma pensiamo partita dopo partita". Anche Ballardini, però, è tra i massimi cultori in materia. Punge poco in attacco ma è pericoloso quando parte palla al piede.

BIRASCHI 5,5: Tra i difensori del Genoa è quello che va più in affanno. Il croato continua a non trovare la via del gol.