Traffico internazionale di droga, 17 arresti su mandato della Procura di Venezia

14 Marzo, 2018, 10:13 | Autore: Menodora Allio
  • Traffico internazionale di droga, 17 arresti su mandato della Procura di Venezia

Sono state arrestate 17 persone a Venezia per droga ed è finito in manette anche Vadalà. I capi di accusa sono associaizone a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga, di riciclaggio e di autoriciclaggio. E' stata disposta la custodia cautelare per 11 persone e i domiciliari e l'obbligo di dimora per le restanti sei.

Come riporta Il Messaggero, i Carabinieri della compagnia di Avezzano, coordinati dal capitano Pietro Fiano, hanno lungamente perquisito l'abitazione e da un armadio è spuntato quasi un etto e mezzo di marijuana che è stata sequestrata dai militari. "Ma anche dando possibilita' di disporre di un riscontro immediato per la Procura in merito agli accertamenti che mano a mano si facevano".

A Venezia è stata sgominata una banda che importava droga, in particolare cocaina, dal Sud America.

La tecnica utilizzata dalla coppia prevedeva che uno dei due ricevesse il denaro relativo all'ordinazione della droga, per poi passare l'ordine all'altro che, dopo essersi recato sul luogo di occultamento dello stupefacente, prelevava la quantità richiesta, provvedendo immediatamente alla consegna eseguita a debita distanza. "C'e' stato coordinamento di EuroJust e delle autorita' slovacche - ha aggiunto -".

Per la verità gli occhi degli inquirenti non si erano mai distolti dalla banda che, nel dicembre 2015, venne disarticolata al termine dell'operazione "Bigiotteria", che permise il sequestro di oltre 400 chili di cocaina: un agente della guardia di finanza sotto copertura riuscì a conquistare la fiducia del gruppo criminale attivo in Veneto scoperchiando un'attività di importazione di frutta esotica proveniente dall'Ecuador. "La 'ndrangheta calabrese si muove in maniera diversa rispetto al passato - conclude Cherchi -". I Carabinieri hanno così potuto sequestrare 2 tonnellate di stupefacenti.