Il prossimo Assassin's Creed nell'antica Grecia?

19 Marzo, 2018, 16:53 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Assassin's Creed 2019: sarà davvero ambientato nell'antica Grecia?

Con La Maledizione dei Faraoni, di cui vi abbiamo parlato nella nostra recensione, il supporto maggiore di Ubisoft verso Assassin's Creed: Origins è giunto al termine. Stando a quanto riportato da ComicBook.com citando fonti attendibili che già in passato avevano condiviso informazioni (poi rivelatosi corrette) riguardanti Assassin's Crred: Origins, il prossimo capitolo del franchise sarà ambientato proprio nell'antica Grecia.

Andrebbe preso in considerazione, inoltre, un tweet di Raphael Lacoste risalente all'agosto 2017. Un team di sviluppo dell'azienda francese, sicuramente, è già al lavoro sul prossimo capitolo della serie, del quale oggi non sappiamo ancora nulla.

Per la Grecia non sarebbe la prima apparizione nella lore di Assassin's Creed.

Assassin's Creed 2019 sarebbe previsto su PC, PS4 e Xbox One. Lo stesso Ezio Auditore da Firenze sarebbe entrato in contatto con la popolazione greca, in particolare con la capitale Atene, dove aveva stabilito delle basi per la Confraternita; qui il Maestro Assassino era riuscito a recuperato alcuni manufatti Isu nascosti sotto l'Acropoli. Esclusa per il momento una versione Nintendo Switch.