Casa » Sport

Lucas non Leiva l'amarezza: la Lazio si fa fermare dal Bologna

19 Marzo, 2018, 00:30 | Autore: Ave Pintor
  • Gazzoni Frascara:

I biancocelesti s'accendono con un paio di fiammate di Luis Alberto e Immobile, ma in generale riescono a tenere meglio il campo, chiudendo quegli spazi che il Bologna aveva trovato nel primo tempo.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Wallace; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Felipe Anderson (83′ Caicedo); Nani, Immobile. La Lazio deve impiegare qualche minuto a trovare le giuste misure in campo e, a rendere il tutto più veloce possibile, è la rete trovata in apertura da Verdi.

AMMONITI: 24' Wallace (L), 54′ De Maio (B), 57′ Bastos (L), 68′ Mirante (B). Nel ballottaggio tra Di Francesco e Mbaye la spunta Torosidis.

Pronti via e i felsinei gelano l'Olimpico con Verdi: Dzemaili scaglia un tiro potente dalla distanza, Strakosha non è perfetto e sulla respinta arriva il tap-in vincente dell'esterno. La risposta della squadra di Inzaghi è immediata, Mirante deve superarsi per deviare un bel destro da fuori di Luis Alberto, pochi minuti più tardi, però l'estremo difensore felsineo deve arrendersi al diagonale di Lucas Leiva, imbeccato in area da un ispiratissimo Luis Alberto. Ci sarebbe il tempo per recuperare e vincere. Mbaye per De Maio e l'ex Inter subito protagonista con l'assist per Donsah: miracoloso Luiz Felipe sulla conclusione a botta sicura del ghanese. Subìta la rete del pareggio, il Bologna non si smarrisce, respinge l'assalto dei padroni di casa e in contropiede prova a far male ai biancocelesti che, però, sono molto attenti in fase difensiva. Il Bologna prova a chiudere la partita in attacco, cercando il goal del raddoppio con Verdi che tira da fuori area trovando solo un grande Strakosha. Pareva il preludio a una lunga serata di sofferenze, ma a conti fatti la gara dell'Olimpico è equilibrata, con occasioni da una parte e dall'altra, e il punto strappato dal Bologna prima della sosta è prezioso e dà morale, visto il trend contro le big.

La Lazio nelle ultime 3 partite ha affrontato Sassuolo, Juventus e Cagliari ottenendo 4 punti grazie a 1 vittoria, 1 pareggio e 1 sconfitta. Il Bologna invece stacca dall'Udinese, arrivando a quota 34 a meno 2 dal Torino in decima posizione.