Casa » Sport

Nazionale, Jorginho: "Non mi sono pentito di aver scelto l'Italia"

21 Marzo, 2018, 16:10 | Autore: Ave Pintor
  • Futuro Buffon

In giornata primi test per la squadra che affronterà venerdi l'Argentina di Higuain in amichevole: senza Chiellini, infortunato, potrebbe essere composta da Bonucci e Rugani la nuova coppia difensiva.

Dobbiamo avere il coraggio di giocare il nostro calcio, nei novanta minuti ci sono le possiblità di far male all'avversario. Con l'Argentina per lui è un mezzo derby: "Una gara molto importante, quando giochi contro le nazionali di un certo livello sono comunque opportunità importantissime per noi, per capire dove siamo, cosa dobbiamo migliorare e crescere. Dobbiamo essere positivi e credere molto in quello che stiamo facendo in questi giorni". Dovremmo portare il gioco, la palla a terra, se riusciamo a fare questa cosa sarebbe importante.

Sui giovani pronti. "Sinceramente chi deve decidere non sono io, ma i responsabili tra mister e staff". "Se ci dev'essere un rimpianto non dev'essere mio. quando sono stato chiamato ho cercato di farmi trovare pronto". Certo, mi dispiace troppo per quello che è successo, avrei voluto dare una mano in più, ma se non ho giocato allandata non è stata per colpa mia. Questo è il Paese che mi ha permesso di realizzare il sogno di diventare giocatore. Belli e vincenti sarebbe perfetto però ognuno deve credere nella propria idea. Vogliamo fare il meglio possibile. Al big-match con la Juve manca un mese: "Lo scontro diretto sarà molto importante, ma ci sono molte partite da giocare dove tutti cercheranno di fare il meglio". Essere ricordati solo per il bel gioco non è semplice. "Stiamo facendo divertire molta gente, non so comunque se saremo ricordati". Sono convinto che il Napoli possa andare a vincere a Torino contro la Juventus.

Tutti i giocatori sono importanti, non solo io. "Non arrivando la convocazione con questa Nazionale, è normale parlare del Brasile ma non ho nessun rimpianto". C'era tanto entusiasmo, purtroppo non abbiamo sfruttato l'opportunità, adesso dobbiamo guardare al futuro.

Fra poco incomincia la conferenza stampa di Jorginho.