App di Telegram fuori uso: colpa di un blackout

30 Marzo, 2018, 13:52 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Telegram non funziona (e WhatsApp se la ride)

Il crash di Telegram, l'applicazione di messaggistica istantanea concorrente di Whatsapp e Messenger, durata per diverso tempo è apparentemente senza alcun motivo. Telegram è down in Italia, ma anche in altri Paesi europei e del Medio Oriente. Già ad inizio marzo l'app di messaggistica aveva registrato problemi simili a quelli di oggi. Ma adesso è l'app verde a gongolare.

Inoltre Telegram permette anche l'utilizzo di chat segrete (con la cosiddetta tecnologia end-to-end, facendo in modo che le chat non possano essere intercettate e non vengano salvate sui server di Telegram) e con timer di autodistruzione dei messaggi, tutti fattori che di questi tempi, visti gli scandali che hanno travolto Facebook (leggasi "Cambridge Analytica"), piacciono molto agli utilizzatori dell'app, che una volta passati a Telegram sembrano avere poca voglia di tornare indietro. Gli utenti hanno segnalato malfunzionamenti dalle ore 10:30 di stamane.

Secondo i dati che sono stati forniti dai principali fornitori di servizi di analisi del traffico dati, la maggior parte delle segnalazioni di scorretto funzionamento di Telegram sono provenienti da Ucraina, Russia, Bielorussia, Germania e Italia.

I responsabili, per rassicurare gli utenti, hanno fatto sapere che monitoreranno con cura il sistema, soprattutto nelle prossime ore.

Stando a quanto riferisce Durov, sono ben 700.000 al giorno i nuovi utenti iscritti al servizio nell'arco di questa settimana, durante la quale la piattaforma ha confermato anche di aver raggiunto gli oltre 200 milioni di utilizzatori attivi ogni mese.