Facebook, Zuckerberg testimonierà al Comitato commercio Camera Usa l'11 aprile

04 Aprile, 2018, 17:24 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Mark Zuckerberg testimonierà al Congresso l'11 aprile

"Penso che lavoreremo su questo, ma ci vorranno alcuni anni - ha aggiunto - Vorrei poter risolvere tutti questi problemi in tre o sei mesi, ma penso solo che la realtà sia di doversi prendere un periodo di tempo più lungo". Dopo gli annunci di Mark Zuckerberg per spiegare le "falle" sui dati usati a fini commerciali, sarà possibile cancellare definitivamente i vecchi post, oltre che gestire le impostazioni sulla privacy in modo più semplice ed intuitivo.

Dietro la bufera che sta investendo Facebook, c'è di sicuro una durissima guerra tecnologica che si sta combattendo nella Silincon Valley. I tecnici sono al lavoro per risolvere il "bug" che al momento blocca molto del traffico del più grande social network del mondo. Ne sono una prova le accuse mosse da Tim Cook, numero uno di Apple, che riguardano la presunta pratica seguita dal gruppo di Menlo Park di fare soldi sui dati personali degli utenti. Poi ha tentato ancora una volta di rassicurare i due miliardi di persone che navigano sulla piattaforma social ma anche gli investitori, spiegando la stretta a cui si sta già lavorando per proteggere al meglio le informazioni personali e per limitare al massimo le attività di raccolta dati da parte di società terze. Secondo Zuckerberg uno dei problemi di Facebook è che sia troppo "idealistico", incentrato sugli aspetti positivi del connettere le persone e che "non spendesse abbastanza tempo per investire o riflettere su alcuni degli usi negativi degli strumenti".