Canone Rai, online il modulo di esenzione per gli over 75enni Video

05 Aprile, 2018, 17:02 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Canone Rai, online il modulo di esenzione per gli over 75enni Video

In questa si legge quanto segue.

Con la pubblicazione del suddetto modulo si rende così pienamente operativa l'esenzione per i contribuenti che hanno compiuto 75 anni e che dispongono di un reddito familiare annuo entro gli 8 mila euro.

Il tetto reddituale per l'esenzione dal canone Rai è stato alzato rispetto al 2017, quando era fissato a 6.713 euro, grazie ai soldi in più incassati nel 2017 circa 193 milioni euro di questi 20,9 milioni, in particolare, a coprire il minore gettito derivante dall'innalzamento del tetto di reddito.

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è disponibile il nuovo modello che i contribuenti con più di 75 anni di età e con un reddito fino a 8mila euro possono utilizzare per richiedere l'esenzione dal pagamento del canone Rai. Utilizzando l'apposito modello messo a disposizione sempre dall'Agenzia delle Entrate, denominato "Richiesta di rimborso del canone Tv in presenza dei requisiti". Lo annuncia in una nota l' Agenzia precisando che con lo stesso provvedimento viene inoltre definito il nuovo modello di rimborso per coloro che, pur avendo diritto all'esenzione, avessero eventualmente già pagato il canone tv. Se si rientra nei parametri si può compilare la dichiarazione sostitutiva di esenzione attraverso il modulo presente sui siti www.agenziaentrate.gov.it e www.canone.rai.it. Dopodiché si può presentare l'istanza, insieme alla copia di un valido documento di riconoscimento, presso qualsiasi ufficio territoriale dell'Agenzia delle entrate, oppure tramite raccomandata senza busta al seguente indirizzo: Agenzia delle entrate, Ufficio di Torino 1, S.A.T. - Sportello abbonamenti TV - Casella Postale 22 - 10121 Torino. "La dichiarazione sostitutiva e la richiesta di rimborso possono essere trasmesse anche tramite posta elettronica certificata, all'indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it purché i documenti siano firmati digitalmente".

La legge di bilancio del 2018, in vigore dallo scorso 1 gennaio, ha introdotto una modifica ai requisiti che permettono ad alcune categorie di persone di chiedere l'esenzione dal pagamento del canone Rai. E quindi, in tal caso, la soglia di reddito da non superare resta a 6.713,98 euro lordi annui.